Radio Migranti

GIU’ NEL FONDO – Intervista a Guerino Zanini

Guerino Zanini ha 20 anni quando arriva in Belgio alla miniera di carbone Esperance. L’ingresso è a pochi metri dalla “cantina” in cui dorme insieme ad altre centocinquanta persone provenienti da vari stati europei ed extraeuropei: tedeschi, polacchi,francesi, rumeni, bulgari, algerini, marocchini…per la prima volta incontra un cinese. Guerino decide di farsi assegnare al fronte, il lavoro è pericoloso, ma la paga è molto alta.

 

Condividi e diffondi questa pagina:
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • Add to favorites
  • Print
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • Tumblr