Radio Migranti

BENVENUTO IN ITALIA

Mubarak, 11 anni, proveniente dal Ghana, risponde alle domande di Marco raccontando la sua storia. Parte dalla capitale del Ghana per raggiungere in Italia la mamma ed il papà. Lascia in Ghana il fratello gemello che presto li raggiungerà. Semplici domande per comprendere un mondo diverso, l’accoglienza e le difficoltà incontrate. Al termine Mubarak improvvisa un rap “mezzo inventato” che lo farà diventare una vera star tra i suoi compagni.

Questo video ha vinto nel 2003-04  il primo premio nella sezione Accoglienza e Solidarietà  promosso dalla Caritas nell’ambito di “Videocinema&scuola”
Esempio evidente che talvolta la semplicità vince su tutto.
Nessun tentativo di “effetti speciali”, nessuna sovrastruttura, un’ essenziale scenografia consistente in un divertente televisore, con tanto di telecomando, di cartone: in questo spazio “povero”, si svolge un’amichevole intervista tra due bambini. La spontaneità di risate non rimosse, gli atteggiamenti non costruiti, il senso del gioco, ci parlano più di ogni altra cosa, e tutto conduce con brio al finale, dal significato tanto profondo quanto privo di retorica. Un abbraccio simbolico tra bambini che esprime con naturalezza come l’integrazione tra culture può prender vita anche dalla gioia di divertirsi insieme.

Vai al sito del premio

Il video è stato realizzato dall’insegnante Antonella Brugnoli e da Florinda Ciardi

 
Condividi e diffondi questa pagina:
  • email
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • Add to favorites
  • Print
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • Tumblr